Migliori sveglie e radiosveglie digitali: classifiche, marche, prezzi, recensioni, guida completa

Lo spiacevole squillo elettronico è ormai un ricordo del passato

Non è sempre facile lasciare le braccia di Morfeo ed è ancora meno facile scegliere la tua sveglia. Lo spiacevole squillo meccanico o elettronico è ormai un ricordo del passato e le case produttrici offrono altre soluzioni meno aggressive per non alzarsi più con il piede sinistro: volume sonoro progressivo, simulatori di alba, eccetera.

Dalla più semplice alla più elaborata, scopri la sveglia più adatta a te. Radio, classica sveglia che suona musica o melodie prese in prestito dalla natura, doppia programmazione, indicazione dell’ora sul soffitto, sensore termico per visualizzare la temperatura esterna o addirittura simulatore di alba per un graduale risveglio alla luce. I produttori non mancano di immaginazione per raggiungere il loro obiettivo.

I sintonizzatori digitali stanno gradualmente sostituendo i sintonizzatori analogici.

Ma la vera tendenza forte in questo momento sono le sveglie collegate, che si basano sui ritmi biologici per svegliare i dormienti nel momento migliore. Oltre all’aspetto e alle funzioni offerte, la sveglia deve essere di facile utilizzo e offrire una programmazione semplice ed intuitiva. Alcuni modelli sono radiocomandati per l’impostazione automatica dell’ora.

Le sveglie sono efficienti dal punto di vista energetico. Tuttavia, sia per ragioni ecologiche che economiche, un consumo contenuto di elettricità rimane un punto importante da prendere in considerazione. La maggior parte delle sveglie ha altoparlanti per riprodurre la radio, i suoni o persino la musica da un lettore audio esterno.

Sfortunatamente, c’è ancora molta strada da fare quando si tratta di qualità audio. Alcune sveglie integrano funzioni più o meno elaborate: radio, sintonizzatore digitale, doppia sveglia, standby programmabile, funzione Snooze, visualizzazione dell’ora sul soffitto, della temperatura esterna, simulatore di alba e molto altro.

La sveglia luminosa

Addio alle sveglie classiche, i negozi sono pieni di sveglie leggere basate sullo stesso principio della terapia della luce. Se il risveglio è spesso sinonimo di cattivo umore, non sarà mai più così! Una sveglia luminosa è un vero gioiello di tecnologia. A differenza di una classica sveglia, avrai l’impressione di avere tra le mani un oggetto futuristico!

Una sveglia luminosa è adatta alla stragrande maggioranza delle persone perché ti fa alzare con il piede giusto ogni mattina.

Se il suono della sveglia è una vera tortura, una sveglia luminosa sarà un ottimo alleato, perché spesso è abbinata a funzioni sonore adeguate. Musica Zen, musica naturale, suoni della natura, volume progressivo, tutto è lì per aiutarti a emergere dal sonno il più facilmente possibile. Una sveglia luminosa è semplicemente rivoluzionaria per te e per la tua vita quotidiana.

Se scegli una sveglia luminosa, ti permetterà di alzarti bene e capire meglio la tua giornata. Non sarai più stressato o ansioso di affrontare il mondo. Allo stesso modo, se la tua giornata è andata male, non esitare a usare la tua sveglia luminosa per calmarti e ricaricare le batterie. E se ti piace leggere, la tua sveglia sarà anche una lampada da comodino.

Come scegliere una sveglia luminosa?

Per scegliere la tua sveglia luminosa puoi basarti su diversi criteri essenziali. Il prezzo: non devi avere un grande budget per acquistare una sveglia di qualità. Il prezzo varia a seconda delle opzioni. Ovviamente, più paghi, più opzioni avrà la tua sveglia luminosa. Intensità luminosa: chi dice sveglia luminosa, dice necessariamente intensità luminosa. Lo spettro luminoso dovrebbe riprodurre un’alba e non essere troppo intenso.

Anzi, devi essere svegliato in modo progressivo e naturale: non ha senso restare abbagliato, sarebbe controproducente e ti metterebbe di cattivo umore. Una buona sveglia luminosa è una sveglia che diffonde una luce di circa 250 lux nelle pupille, altrimenti è troppo. Per quanto riguarda gli standard di produzione, assicurati di scegliere una sveglia che rispetti le regole di produzione europee ed evita le sveglie senza raggi UV.

Programmazione: sebbene la funzione principale della luce del risveglio sia svegliarsi con la luce, può anche aiutarti ad addormentarti. In effetti, puoi scegliere per quanto tempo la tua stanza è illuminata prima di addormentarti e quando svegliarti.

Se soffri di insonnia o se la sveglia è sinonimo di cattivo umore, scegli una sveglia con un programma di luce più lungo possibile. Al contrario, se sei soggetto solo a sbalzi d’umore stagionali, una breve programmazione sarà più che sufficiente. I simulatori di luce offrono un timer che va dai 15 ai 30 minuti, quelli più elaborati possono arrivare fino a 90 minuti.

Le funzioni audio delle sveglie moderne

Per una sveglia ancora più piacevole, la maggior parte dei modelli sul mercato offre suoni naturali che vengono precedentemente registrati nel dispositivo. State tranquilli, alcuni prodotti offrono la possibilità di aggiungere un “beep”. Per quelli più classici, di solito hai l’opzione radio FM che è disponibile.

Tuttavia, fai attenzione, poiché a volte è disponibile solo una stazione radio. Le altre funzioni possibili: più paghi, più la tua sveglia sarà dotata di varie funzioni. Opzione Bluetooth, caricatore, tutto è fatto per renderla compatibile con il tuo smartphone.

Aggiungi a ciò le funzioni crepuscolari, luce notturna, lampada da comodino, e il prezzo salirà.

Una sveglia luminosa è quindi davvero più di una sveglia e può accompagnarti per molteplici utilizzi (meditazione, relax). Non dimenticare di scegliere la sveglia in base ai tuoi gusti e preferenze. Esistono molti stili: classico, moderno, raffinato, sobrio, sta a te fare la tua scelta e decidere quale ti farà innamorare. La tua sveglia può così adattarsi perfettamente all’arredamento della tua stanza pur rimanendo discreta o, al contrario, essere un elemento di arredo principale.

Radio DAB + e radio FM

Per aiutarti a scegliere la radiosveglia giusta, abbiamo elencato i principali elementi e criteri da tenere in considerazione in questa guida all’acquisto della radiosveglia. Ecco alcune domande da farsi.

Che tipo di radio per la mia radiosveglia? Quale design scegliere? Che tipo di sveglia per svegliarsi, dinamica o gentile? Quale stile di visualizzazione è più adatto?

Esistono due tipi di trasmissione radio, con un prezzo variabile in base alla qualità del suono. La radio DAB + (Digital Audio Broadcasting) si riferisce al nuovo modo di trasmettere il suono, l’equivalente del TNT Digitale Terrestre per i televisori. Tende a sostituire la classica banda FM. Il suo principale vantaggio riguarda la sensibilità della ricezione del suono.

È di qualità migliore e offre una migliore resistenza alle interferenze, per una ricezione più nitida e una qualità audio molto buona.

Consente inoltre di visualizzare informazioni precise con miniature / immagini come il nome della stazione radio, il brano riprodotto, la data o l’ora. Questo modello riceve più radio hertziane gratuite. Tuttavia, potrebbe essere necessario un ricevitore. La classica radio digitale (o banda FM) offre trasmissioni audio analogiche.

Questa tecnologia è ancora in uso oggi e offre un suono decente. Tuttavia, ha alcuni difetti come crepitio, “rumore” quando la ricezione è scarsa. Inoltre non fornisce file digitali, a parte il nome della stazione radio. Tuttavia, se vuoi essere svegliato solo al suono della radio, potrebbe essere adatta.

Quale design preferire

Ti consigliamo di scegliere una radiosveglia adatta ai tuoi interni. Ne esistono di diversi tipi, con colori classici o più moderni. Per quel che riguarda la forma, ce ne sono di tutti i tipi.

Rettangolare: il più classico, con un semplice display digitale del tempo e progettato con materiali di base. Questo dispositivo è dotato di funzioni come il doppio allarme e in generale la possibilità di memorizzare due radio.

Cubico: con materiali e colori più trendy (grigio o nero metallizzato). Un pulsante centrale è presente per fermare l’allarme. Migliore solidità, la sua durata è compresa tra 2 e 3 anni.

Sferico: più lussuoso e adatto ad un ambiente sobrio ed elegante, incorpora generalmente la funzione DAB +. Questa radiosveglia è dotata di varie funzioni come Bluetooth, ricezione di 2 tipi di radio (DAB / analogica) e una migliore qualità acustica. Per i colori e il design, questi elementi dipendono dal gusto individuale.

Che tipo di sveglia per svegliarsi bene?

Ci sono una moltitudine di elementi per svegliarsi con le radiosveglie. Molti suoni sono offerti dai produttori come quello di un’onda nell’acqua, la musica Zen o un volume del suono che aumenta gradualmente. Un doppio segnale acustico a intervalli di 15 minuti o a seconda dell’impostazione per una sveglia dinamica. La radio con memorizzazione da 2 a 10 stazioni a seconda del modello. Rimane la modalità tradizionale della sveglia.

Con lampada per terapia della luce puoi beneficiare di una sveglia di alta qualità. Alcune radiosveglie propongono di svegliarsi con un effetto di luce che simula l’alba con diversi colori (rosso poi arancio e giallo) per abituare gradualmente la tua visione. Possono essere accompagnate da musica Zen come il canto degli uccelli, l’atmosfera di un lago, eccetera.

Puoi anche combinarlo con la radio a seconda del modello. I modelli sono personalizzabili (impostazione luce, ora, canzone, radio, ecc.).

Quale stile di visualizzazione è più adatto? Il display offre una migliore ergonomia per la radiosveglia. È importante assicurarsi che la luce diffusa dalla visualizzazione dell’ora non sia troppo intensa. Al buio, una luce forte illuminerà troppo la stanza e potrebbe danneggiare la qualità del sonno. Diversi elementi possono essere visualizzati nella schermata principale.

Solo l’ora del giorno o le varie sveglie e stazioni radio. La presenza del tocco e molte informazioni sullo schermo come Amazon Echo Spot. L’allarme verrà tacitato con un semplice dettato vocale. Altri modelli incorporano una funzione mini-proiettore per visualizzare l’ora sul soffitto.

La migliore radiosveglia per bambini

Cosa c’è di meglio che ascoltare la tua musica preferita o il tuo programma mattutino preferito per uscire da un dolce sogno? Quando sei giovane e dormi ancora, una radiosveglia per bambini è il modo perfetto per alzarti dal letto con il piede giusto. Cos’è una radiosveglia per bambini? Una sveglia per bambini è semplicemente una sveglia adatta ai più piccini che incorpora anche una funzione radio.

Alcuni modelli ospitano anche altre sorgenti audio. Con l’evolversi della tecnologia, ora vediamo radio sveglie compatibili con USB o Bluetooth. È più che una radio poiché indica l’ora e ha una sveglia, ed è più che una sveglia poiché è anche un set musicale o addirittura un impianto hi-fi. La radiosveglia riscuote sempre più successo con i più giovani.

Perché acquistare una radiosveglia per bambini? La sveglia per bambini ha diversi vantaggi.

Da una certa età, i bambini iniziano a discutere dei loro programmi e artisti preferiti a scuola. Installare una radio FM in camera da letto permette loro di essere supportati in queste iniziative di socializzazione che contribuiscono al loro sviluppo. Lo sanno anche tutti i genitori, se svegliarsi e stare con mamma e papà è fonte di gioia nei primi anni, più ci si avvicina all’adolescenza, più i bambini tendono a stare a letto la mattina.

La sveglia evita lo squillo assordante che sveglia tutta la casa. I bambini trovano lì una fonte di autonomia perché possono finalmente scegliere con quale suono si sveglieranno la mattina. La sera, possono godersi i programmi preferiti mentre dormono e costruire il loro piccolo universo.

Svegliarsi di buon umore

Svegliarsi di buon umore è la chiave per passare una buona giornata. Un bambino che si alza con il piede giusto avrà più energia per capire e ricordare le lezioni a scuola, fare sport e aiutare in casa. La musica è il mezzo migliore per questo.

Grazie alla radiosveglia, tuo figlio si sveglia con un piacevole tono di chiamata e gradualmente esce dal suo sogno al suono della voce del suo ospite o della sua canzone preferita.

La sera, può godersi uno spazio libero nella sua camera da letto con la sua radio scegliendo lui stesso la sua stazione. Il tuo bambino può decidere, affermarsi e creare la propria identità musicale. Attenzione però, come tutte le attività, i genitori dovrebbero predisporre delle regole per impedire al bambino di ascoltare qualsiasi cosa o andare a letto troppo tardi.

Alcuni modelli di sveglie per bambini offrono una funzione Sleep. La radio viene riprodotta per un po’ e gradualmente si spegne. Ciò rende più facile per i genitori proteggere il dispositivo.

Più affidabile di uno smartphone

Uno smartphone non può sostituire una sveglia semplicemente perché la sua missione principale è permetterti di comunicare. Un po’ come se non potesse sostituire un computer. Nessun altro dispositivo è abbastanza affidabile da svegliarti quanto la radiosveglia. Probabilmente hai fatto affidamento sul tuo telefono per svegliarti, ma hai dimenticato di disattivare la modalità silenziosa o la vibrazione.

Inoltre, quando la batteria è scarica, l’allarme non suona.

Non puoi permetterti di perdere la sveglia mattutina, ecco perché devi avere questo dispositivo. Soprattutto se hai il telefono nelle vicinanze quando dormi, potresti svegliarti prima che suoni la sveglia. Potrebbe essere a causa di una notifica, un messaggio o anche una chiamata.

Sarai anche tentato di guardare il tuo telefono e navigare sui tuoi social network preferiti invece di oziare durante la notte. Se sei un genitore, soprattutto non lo vorresti per i tuoi figli.

Più piacevole di una classica sveglia

Le sveglie sono sopravvissute all’egemonia degli smartphone evolvendosi con loro. Oggi hai anche la radiosveglia collegata! Del famoso beep-beep che non sopporti e che a volte spegni prima di tornare a dormire, ora puoi farne a meno. Una radiosveglia ti dà il risveglio più piacevole.

Ti sveglierai con il rumore del mare nella tua stanza la domenica mattina o con una playlist che ti regala buon umore ogni giorno per tutta la settimana. Per fare ciò, è sufficiente collegare una chiavetta USB, inserire un CD nel lettore CD della radiosveglia o attivare il Bluetooth. È molto facile da usare e da regolare. Svegliati prima dell’alba per avere il tempo di prenderti cura di te e dei tuoi cari.

Tutti possono avere una sveglia e programmarla secondo i propri desideri e bisogni. Non avrai bisogno di un manuale per farlo. La radiosveglia con simulatore di alba è un dispositivo 3 in 1.

Funge anche da radio, ti sveglia la mattina con il suono che scegli e crea l’atmosfera desiderata nella tua camera da letto. È semplicemente perfetta per le persone che lavorano giorno e notte e per coloro che hanno difficoltà a prendere sonno quando finalmente hanno il tempo di riposare. La radio è sempre divertente da ascoltare la mattina. Ci riporta a un’epoca in cui potevamo ancora fare a meno dei telefoni con cui essere raggiunti a tutte le ore.

Personalizzare la sveglia

Incomincia la tua giornata personalizzando la sveglia. Alcuni modelli dispongono di una docking station multimediale che collega il lettore mp3, lo smartphone o un altro dispositivo di archiviazione. Puoi quindi iniziare la giornata con la tua canzone preferita o le registrazioni vocali dei tuoi figli quando sei fuori casa.

Per sfruttare questa funzione, è necessario verificare che il dispositivo sia compatibile con la stazione multimediale della radiosveglia. Per mostrarti l’ora, la maggior parte delle radiosveglie digitali ha un display a LED o a cristalli liquidi. Potrai quindi vedere l’ora anche al buio. Nuova, ma molto apprezzata, la funzione di proiezione consente anche di vedere l’ora in grande stile sulla parete o sul soffitto. La sveglia proietta l’ora.

Può succedere che tutti vogliano ritardare la sveglia. Ci sono anche momenti in cui devi svegliarti ogni ora o due.

Potrebbe essere perché hai medicine da prendere, telefonate da fare o tuo figlio da allattare. Assicurati di avere questa funzione sulla tua radiosveglia in modo che possa servirti al meglio. È necessario un timer per il pulsante Snooze.

La simulazione di alba e tramonto è diventata una caratteristica popolare. Potrebbe non essere utile per alcuni. Se dormi la notte come tutti gli altri e ti alzi con il sole, non ne hai bisogno. Allo stesso modo se la tua camera da letto è ben illuminata dalla luce naturale. La funzione Snooze consente di posticipare la sveglia tutte le volte che vuoi. Il calendario mostra la data odierna con l’ora.

Puoi quindi programmare la tua sveglia in modo che suoni ad esempio venerdì prossimo alle 20:00 perché un amico deve venire a prenderti per uscire. La temperatura può essere indicata anche dalla sveglia. Infine, tra le funzioni che potrebbero interessarti, c’è la possibilità che il tuo orologio si regoli da solo per seguire l’ora legale.

Il suono della sveglia e il design

Il suono dovrebbe essere piacevole da ascoltare. Se hai deciso di svegliarti con una radiosveglia, assicurati che l’audio sia di buona qualità. Questo parteciperà a un dolce risveglio. Sarebbe anche più bello impostare il dispositivo in modo che il suono aumenti gradualmente. La qualità del suono della tua sveglia dipenderà dalla potenza in uscita e dal numero di altoparlanti di cui dispone.

Una potenza da 1 a 3 watt ciascuno è sufficiente con 2 altoparlanti.

In genere, la radiosveglia collegata alla corrente offre una migliore qualità del suono. Ovviamente, dal momento che avrai la tua radiosveglia davanti a te ogni mattina, il design è importante. Fortunatamente, al giorno d’oggi, i produttori fanno di tutto per progettare il maggior numero possibile di modelli che combinano stile e praticità.

Sono disponibili in tutte le dimensioni, sia che tu voglia una bella e imponente sveglia in camera da letto o una discreta radiosveglia. Alcuni preferiscono anche la radiosveglia vintage, realizzata in legno o metallo. Ce n’è per tutti i gusti. Per i tuoi bambini, ci sono anche sveglie a forma del loro personaggio dei cartoni animati preferito. Inoltre, le radiosveglie possono essere fantastici regali utili e divertenti.

Al Rey

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma la tecnologia e l'elettronica sono quelli che preferisco. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Back to top
menu
Migliore Sveglia